Mostra Sensi Unici al Palazzo delle Esposizioni di Roma

SENSI UNICI.
Si legge con le mani

Il Laboratorio d’arte di Roma (ovvero i Servizi educativi del Palazzo delle Esposizioni) ha realizzato una mostra incantevole per grandi e piccini: interattiva pur essendo analogica, condivisibile e aperta alla partecipazione attiva del pubblico pur esponendo artisti contemporanei.
Libri tattili nella Mostra Sensi Unici al Palazzo delle Esposizioni di Roma

L’esposizione si articola attraverso 7 opere d’arte, una selezione di 22 libri tattili nazionali e internazionali (rari e prestigiosi), anche grazie al contributo della Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi Onlus che, da anni, raccoglie e pubblica il meglio dell’editoria tattile illustrata. La federazione propone un allestimento speciale di tavole operative che fondono arte e materia, mirando a coinvolgere attivamente tutti nella lettura tattile dell’opera attraverso esperienze sensoriali e momenti di interazione. Quattro angoli tematici riproducono, oltre al libro, gli elementi che materialmente lo compongono: carta, filo e stoffa.
Bambini alla Mostra Sensi Unici al Palazzo delle Esposizioni di Roma

Impossibile descrivere la gioia dei bambini intenti, con i piccoli e colorati fonendoscopi da dottore, ad auscultare il rumore che fa il velluto, la seta o i diversi tipi di semplice cotone sotto la loro sollecitazione tattile. O quella mal celata degli adulti che, poco più avanti, scrivono in alfabeto braille il loro nome su un tabellone gigante da riempire con dei bastoncino di legno.
Visitatori alla Mostra Sensi Unici al Palazzo delle Esposizioni di Roma

La mostra fa parte del progetto Punti di vista, che si occupa dell’accessibilità all’arte e alla lettura e mira alla costruzione di progetti artistici inclusivi. Tutte le opere d’arte che sono esposte (Marcella Basso, Mauro Bellei, Giuseppe Caputo, Sophie Curtil, Mauro L. Evangelista, Erika Forest, Katsumi Komagata, Maria Lai, Bruno Munari, Daniela Piga, Michela Tonelli, Antonella Veracchi, Elisa Lodolo, Isabella Christina Felline), dopo la chiusura del 28 febbraio, andranno a far parte della mostra itinerante A spasso con le dita che, dal 2010, attraversa l’Italia per promuovere il libro tattile su tutto il territorio nazionale.

Bambini alla Mostra Sensi Unici al Palazzo delle Esposizioni di Roma

LIBRI
I libri tattili esposti in teca sono consultabili presso lo Scaffale d’arte del
Palazzo delle Esposizioni (piano zero, spazio Forum) il martedì e il giovedì
dalle 14.30 alle 17.30, gli altri giorni su appuntamento – scaffaledarte@palaexpo.it

MOSTRA
Palazzo delle Esposizioni | Spazio fontana – via Milano, 13 | Roma
martedì-domenica ore 10.00 > 20.00 – venerdì e sabato 10 > 22.30
ingresso libero

LABORATORI
famiglie | bambini 3 > 6 anni con i genitori
domenica dalle 11.00 alle 13.00
attività € 8,00 per bambino – prenotazione consigliata € 1,50
info tel. 06.39967500

Maddalena Lucarelli

Maddalena Lucarelli

Vive a Roma, ha un Dottorato in Filosofia su Jacques Derrida, sul cui concetto di "differenza" ha pubblicato qualche saggetto, ovviamente già esaurito in libreria, per trovare lavoro ha dovuto fare un Master in radiofonia, che le è piaciuto molto, ma lavora da tempo in campo editoriale occupandosi di comunicazione e marketing. Le piacciono soprattutto i libri illustrati e l’editoria per l'infanzia, per la quale cura eventi e promuove volumi. Si occupa della comunicazione del progetto IBBY per aprire una Biblioteca per bambine-i a Lampedusa. Prima o poi forse vorrebbe fondare una casa editrice, nel frattempo perde tempo.
Maddalena Lucarelli

Comments are closed.