sharemorelove2

Share More Love

heart“Condividi più amore” è il nome del progetto creativo lanciato dal fotografo di moda Jason Setiawan. Di origini indonesiane, nato nell’isola di Java, viene influenzato sin dai primi anni di vita dall’arte e dalla magnifica natura del suo paese. Si trasferisce presto a New York durante l’adolescenza e proprio qui, nella grande mela, il suo amore per la bellezza e la creatività si affina ancora di più. Gli serve una parentesi di studio e lavoro nel mondo della finanza per capire che il suo futuro non sarà in un grattacielo di Wall Street, bensì in uno studio fotografico ad immortalare bellezza.

Setiawan lavora attualmente con modelle di tutto il mondo e le sue foto vengono pubblicate internazionalmente dagli Stati Uniti sino all’Asia, Dal Centro sino al Sud America.

Nelle sue immagini viene raffigurata una bellezza quasi perfetta, come se la perfezione fosse in qualche modo raggiungibile, e il suo gusto raffinato è rintracciabile sia nella composizione che nella scelta della luce e dei colori vivaci. Setiawan lavora personalmente nella post-produzione delle foto che scatta e le sue doti infallibili di editor lo rendono un artista ancora più completo.

All’interno di un mondo tanto glitterato come quello della moda ci si aspetta di tutto ma non di imbattersi in tanta purezza: Jason non smette mai di parlare di amore e lo fa con una leggerezza e profondità distante anni luce dal sofisticato glamour newyorchese. L’ho incontrato a New York qualche giorno prima che lanciasse il suo nuovo progetto creativo e di fronte ad un caffè abbiamo parlato per ore di amore appunto, spiritualità e semplicità.

 

caterina latteChe cosa è “ShareMoreLove”?

“Tutto è iniziato con una semplice conversazione con un amico. L’idea era fare qualcosa che fosse legato anche ad una causa sociale. Mi piace l’idea di rapportarmi con qualcosa di utile, ma moltissime cause sono concentrate su quanto di negativo esista al mondo. Le più popolari hanno a che fare con la lotta contro qualcosa piuttosto che la glorificazione di qualcosa di buono. L’amore per me è positività pura. Avendo più amore nel mondo tutti potrebbero beneficiarne. Io ho lavorato in finanza per 7 anni e poi ho deciso di iniziare a fare ciò che amavo di più, la fotografia. Sapevo che questo era il mio cammino ed essere diventato fotografo mi ha reso pienamente soddisfatto. Mi godo ogni istante della mia carriera e imparo tantissimo dalle esperienze di tutti i giorni. 

Il progetto “ShareMoreLove” nasce proprio dal bisogno di condividere il mio amore per il mondo. Io e la mia fidanzata Paola Velasquez, che è anche partner del progetto, amiamo profondamente la nostra vita e tutto ciò che vediamo attraverso i nostri occhi. Ci piacerebbe condividere questo amore con gli altri in modo che anche gli altri possano vedere il proprio mondo come noi vediamo il nostro. L’obiettivo è semplice e maestoso: creare un universo pieno di amore. Immaginate se tutti amassero la propria vita profondamente, come sarebbe bello il mondo no?”Lazarus Douvos
Dietro un messaggio potente il progetto si presenta di semplice realizzazione. È una raccolta di foto  dove le persone posano con un sorriso e rilasciano una frase raffigurante il loro personale concetto di amore. Originariamente il progetto era stato pensato come un libro che raffigurasse le celebrità e la loro frasi sull’amore (la campagna già include Siggy Flicker, famoso personaggio televisivo degli Stati Uniti), tuttavia Setiawan sentiva che il messaggio era troppo vasto per essere limitato ad un élite di persone. “Il progetto, che nasce come un semplice blog, si svilupperà in una piattaforma dove tutti potranno condividere il proprio amore con il mondo. Non deve essere un libro, non deve essere un messaggio che arrivi da persone che già sono celebri. Chiunque sa cosa sia l’amore e chiunque ne ha bisogno.” 

 

Paola VQuindi dimmi, come potremmo amare di più la nostra vita?

“Abbiamo sempre una scelta nella vita. Abbiamo il completo controllo di scegliere il tipo di vita che vogliamo. Vivendo una vita piena di amore avremmo di certo più amore in cambio. Non posso dirti cosa ti renderà felice, posso solo guidarti ad essere sincero con te stesso, amare ciò che fai e ascoltare quell’amore. Più amore diamo più amore riceviamo, è una legge di natura.”

 

In concomitanza con le tristi notizie arrivate dal Venezuela e la tremenda situazione politico-sociale che il paese sta vivendo avete creato una serie di immagini di venezuelani che, sullo sfondo dei colori della bandiera nazionale, lanciano un messaggio di pace e amore al resto del paese.

Si, sia al Venezuela che a qualsiasi altra parte del mondo che vive momenti difficili vorremmo mandare un semplice messaggio di amore nella speranza che la pubblica opinione e attenzione si sposti verso una direzione più positiva e amorevole. Piuttosto che concentrarsi su come fermare una guerra vorremmo che ci si concentrasse sulla creazione di pace. Invece di concentrarsi su come protestare il collasso economico perché non concentrarsi sulla promozione di un’economia migliore? Invece di concentrarsi sulle diverse opinioni tra le persone perché non concentrarsi sulla ricerca dell’armonia che in fondo tutti unisce?

 

Fabiola LedesmaIl progetto è iniziato a Dicembre e a distanza di qualche mese ho chiesto a Jason che cosa ha imparato da questo esperimento. Una domanda da1 milione di dollari.

“Credimi, la lezione vale ancora di più. Sto imparando a rispondere alle critiche e domande con amore e me ne circondo in ogni situazione. Sto imparando che ci sono sempre due facce della stessa storia e io voglio scegliere sempre quella d’amore. Sto imparando a non aver paura, perché se faccio qualsiasi cosa nel nome dell’amore l’intero universo mi aiuterà a raggiungere i miei obbiettivi. Invece di criticare diversi punti di vista sto imparando a condividere e notare che alla fine tutti vogliamo una sola cosa: vivere una vita piena di amore. Ci sono un sacco di altre cose che sto imparando e queste sono solo alcune. Mi sento grato e riconoscente.

Per chiunque si trovi a New York Jason Setiawan lancia settimanalmente sulla pagina facebook del progetto i luoghi d’incontro dove poter esser fotografati.
Chiunque fosse interessato al progetto questi sono i link utili:

http://sharemorelove.org/

https://www.facebook.com/sharingmorelove

 

Caterina Latte | Bake Agency

 

Caterina Latte

Caterina Latte

Appassionata di Comunicazione, di scrittura e delle sue forme in evoluzione prima si laurea a La Sapienza di Roma poi inizia un'avventura dal gusto internazionale. Impara l'inglese a New York e inizia a lavorare in Digital Marketing in diverse città da 6 anni a questa parte. L'unico modo per capire le culture e le differenti espressioni comunicative è viverle, per questo decide di vivere a Madrid, Barcellona, Londra e Los Angeles. Attraverso il viaggio affina un'altra passione comunicativa: la fotografia. Lavora come assistente di fotografi Londinesi e Newyorkesi e solo ultimamente corona un sogno del passato: inizia a scrivere di cultura e tecnologia per il giornale locale dell'isola in cui è nata, l'Unione Sarda.
Caterina Latte

Comments are closed.